Logo Allmyblog
Logo Allmyblog
Lien de l'article    

ANNA-TATANGELO005

Contacter l'auteur de ce blog

CATEGORIES
- .
- .
- .
- .
- .

5 DERNIERS ARTICLES
- anna tatangelo
- anna tatangelo
- anna e gigi
- anna tatangelo
- anna tatangelo
Sommaire

5 DERNIERS ARTICLES COMMENTES
- anna tatangelo
- anna e gigi
- anna tatangelo
- anna tatangelo
- anna tatangelo

CALENDRIER
LunMarMerJeuVenSamDim
0102030405
06070809101112
13141516171819
20212223242526
2728
<< Février >>

BLOGS FAVORIS
Ajouter anna-tatangelo005 à vos favoris

LIENS FAVORIS
- Mangas vostfr
- funny pics
- Denver Airport Shuttle
- Denver limo
 anna tatangelo Alerter l'administrateur Recommander à un ami Lien de l'article 
Cliquer pour agrandir

 

Ha conquistato tutti con la sua splendida voce e col suo sorriso contagioso: ma Anna Tatangelo è, prima che artista, una ragazza piena di entusiasmo. Lo confessa a Korazym,in occasione del 19° Meeting dei giovani di Pompei.

clique ci dessous:

 

 

- Guarda il video dell'intervista


POMPEI - Ha soli 18 anni, Anna Tatangelo, ma grazie al suo straordinario talento e al suo accattivante portamento è già un idolo per centinaia di teenagers. Dopo ben tre partecipazioni al festival di Sanremo, una fortunata collaborazione con Gigi D'Alessio e un album che, appena uscito, è già nelle top ten italiane, la giovane artista di Sora può dirsi felice del suo successo e considerarsi "molto fortunata". Ma il segreto del suo successo, oltre alla sua splendida voce, lo deve alla "spontaneità e sincerità" che, sostiene, oggi come oggi sono sostituite dalla trasgressività e dalla superficialità.

Sono molti i ragazzi che ricordano la tua esibizione alla GMG di Toronto del 2002, durante
la manifestazione Italyani. Che rapporto hai con i giovani e in particolare con i tuoi fans?

"Sicuramente sono molto felice di poter rappresentare i giovani… dopotutto sono giovanissima anch'io! La musica per me è un mezzo di comunicazione, quindi cerco di trasmettere le emozioni e le sensazioni che provo; ma è il fatto di poter regalare un sorriso che per me è la cosa più bella e più importante. I miei fans li adoro: se non ci fossero loro, di certo non sarei qua a fare ciò che faccio ora".

Cosa ti ha lasciato l'esperienza della GMG?

"E' stata di sicuro una bella esperienza che porterò sempre con me".

Ormai sei considerata da moltissimi ragazzi un esempio da imitare: in tanti sognano di avere il successo che tu stai ottenendo a soli 18 anni. C'è un modello a cui invece tu cerchi di ispirarti?

"Ho sempre cercato negli altri cantanti dei punti di riferimento: ad esempio, Mia Martini, col suo modo di interpretare le canzoni, mi ha molto ispirata in passato. Ma ho avuto anche la fortuna di incontrare una persona come Gigi D'Alessio, che stimo molto perché, oltre ad essere un grande professionista, è una persona umile: è facile andare sul palco e cantare, ma bisogna anche saper entrare in contatto con la gente, e bisogna farlo in modo semplice, proprio come fa lui. Oggi come oggi, infatti, la semplicità è ciò che manca nei rapporti interpersonali".

Finora hai partecipato alle più importanti manifestazioni, internazionali e italiane, e calcato per ben tre volte il palcoscenico sanremese. Ma c'è un sogno che ancora non hai realizzato? Qual è il tuo prossimo traguardo?

"Mi ritengo una persona molto fortunata perché a soli 18 anni ho avuto l'opportunità di fare tutte queste belle esperienze. Oggi mi sento a casa mia, perché comunicare con i giovani, miei amici, e cantare davanti a loro, è semplice per me, proprio come se mi trovassi nel mio salotto, e non sul palco dell'Ariston. Quindi posso dirmi davvero contenta e fortunata".

Le tue esperienze di duetto con Federico Stragà e Gigi D'Alessio sono state molto positive per la tua carriera di cantante. Ci sono altri artisti o gruppi con i quali ti piacerebbe sperimentare questo tipo di esperienza artistica?

"A dire la verità, ho già fatto anche troppi duetti! Per ora sono molto soddisfatta per come la mia carriera sta procedendo: il mio nuovo album, "Ragazza di periferia", sta già avendo successo. I duetti passati sono state esperienze bellissime che mi hanno fatta crescere e maturare, ma adesso cercherò di camminare con le mie gambe e di andare avanti per la mia strada, con la speranza di continuare così bene come adesso".

Tornando al tuo nuovo album, nelle tue canzoni ritorna spesso il tema dell'amore: pensi che ci voglia una maturità particolare per parlare di temi così complessi a questa età?

"Secondo me la maturità non ha un'età definibile e, così come l'amore, può arrivare in qualsiasi momento. La cosa positiva, per me, è il fatto di poter parlare anche delle mie esperienze personali: nello stesso "Ragazza di periferia", ho parlato di un'esperienza che ho realmente vissuto. E' bello, perché molte ragazze si rispecchiano nelle mie canzoni!".

Come ti è sembrata l'atmosfera qui a Pompei?

"Sono appena arrivata, ma già mi hanno dimostrato il loro affetto! E per me questa è una grande emozione…".

In un'epoca in cui la trasgressione e l'apparire sono degli imperativi nell'universo giovanile, come interpreti il fatto che ci siano ragazzi disposti a rinunciare ai concerti rock per immergersi in un clima di festa, ma anche di preghiera, come quello di Pompei?

"E' una cosa positivissima! Non perché i concerti rock siano qualcosa di negativo, ma purtroppo oggi come oggi mancano soprattutto la semplicità e la genuinità: è più facile fare le cose trasgressive, e meno semplice seguire la 'normalità'".

  Lire le commentaire | Ecrire un nouveau commentaire Posté le 12-03-2006 à 23h52

 anna tatangelo Alerter l'administrateur Recommander à un ami Lien de l'article 

Concerto Anna Tatangelo

15 Agosto 2004

Cliquer pour agrandir
  Aucun commentaire | Ecrire un nouveau commentaire Posté le 12-03-2006 à 23h45

 anna tatangelo Alerter l'administrateur Recommander à un ami Lien de l'article 
Cliquer pour agrandir

RADIONORBA BATTITI LIVE A TRANI

  Aucun commentaire | Ecrire un nouveau commentaire Posté le 12-03-2006 à 23h34

 anna tatangelo Alerter l'administrateur Recommander à un ami Lien de l'article 
Cliquer pour agrandir

Maturità,Tatangelo: "Forse copierò"

Dopo l'esame si regalerà un'automobile

"Sono sincera: se ci sarà l'occasione scopiazzerò alla grande e se qualche mio compagno sarà in difficoltà gli passerò il compito. Siamo tutti nella stessa situazione, dobbiamo aiutarci a vicenda". Schietta e spontanea, Anna Tatangelo racconta a Tgcom come si sta preparando all'esame di maturità di Ragioneria. "Una volta diplomata mi regalerò una macchinina… una Mini Cooper nera".

Mancano pochi giorni agli esami e Anna è alle prese con le date della sua tournée e gli impegni scolastici. Il 4 giugno ha dato il via al suo tour partendo da Zurigo, il 22 (proprio il giorno della prima prova) sarà a Roma allo Stadio Olimpico e poi via per un'estate piena di concerti. L'abbiamo sentita tra una prova e l'altra, mentre studia per diplomarsi.

Come fai a conciliare gli impegni di lavoro e lo studio?

Il tempo a disposizione per studiare è veramente poco, ma ci metto tanta buona volontà. Porto ovunque i libri ed obbligo un ragazzo del mio staff a studiare e ripetere con me. Lo sto facendo impazzire: durante le pause delle prove gli ripeto continuamente tutto quello che leggo e lui finge di non ascoltarmi.

In quali materie ti senti più preparata?

All'esame devo portare tutte le materie, ma mi sento più preparata in Diritto ed Economia aziendale. Ho una paura terribile di Matematica.

Copierai all'esame o farai copiare?
Sono sincera e non nascondo che se ci sarà l'occasione scopiazzerò e se qualche mio compagno sarà in difficoltà non avrò problemi a passargli il compito. Siamo tutti giovani, tutti nella stessa situazione, dobbiamo darci una mano. Ovviamente il consiglio è quello di non farsi sgamare.

Le tue tecniche per scopiazzare?
Bisogna studiare per dare il massimo, ma a volte i fogliettini possono aiutare come promemoria. Sono un aiuto in più oltre allo studio, ma da soli non bastano.

Quali sono i tuoi portafortuna? Indosserai qualcosa di particolare?
Non ho portafortuna particolari, ma prima di ogni prova importante mi faccio il segno della croce. Anche prima di salire sul palco. Per quanto riguarda l'abbigliamento, credo che mi vestirò come sempre: jeans e maglietta.

Sarai agitata il giorno dell'esame?
Sono una persona superagitata di natura. Anche prima di cantare sono sempre emozionantissima, poi salgo sul palco e sembro una persona tranquilla. Anche se non si direbbe, sono un tipo molto ansioso. All'idea dell'esame mi agito: trovo che sia più rilassante cantare davanti a migliaia di persone piuttosto che parlare davanti alla commissione della maturità.

Dopo il diploma proseguirai gli studi?
Lo studio è importante nella vita e penso che continuerò. Mi piacerebbe iscrivermi a Scienze della Comunicazione, ma voglio pensarci ancora un po'. Ne approfitterò dell'estate per riflettere, ma sicuramente non mi fermerò al diploma di Ragioneria.

Che regalo ti farai per la promozione?
Voglio comprarmi una macchinina. Il 2005 è un anno importante per me: Sanremo, la maturità e poi ho appena preso la patente. Mi piacerebbe una Mini Cooper, nera. L'avrei già scelta (ride). E poi sarò impegnata con la mia tournée estiva e girerò il mondo con Gigi D'Alessio per aprire le tappe del suo live. Andrò in Australia: sarà una bella esperienza.


 

 


 

  Aucun commentaire | Ecrire un nouveau commentaire Posté le 12-03-2006 à 23h25

 anna tatangelo Alerter l'administrateur Recommander à un ami Lien de l'article 

«…E io intanto faccio la spesa». Anna Tatangelo al supermercato, braccata dalle Iene, perde 50 euro al gioco delle tre c

La cantante partecipa al programma di Radio Italia «La spesa con l'artista» e stamattina ha comprato gli ingredienti per i suoi «Spaghetti ai pomodori pachino…«ma ho chiamato casa per farmi dare la ricetta»!

«Non sono una grande cuoca, ma fare la spesa al supermercato mi diverte e mi rilassa», ammette Anna Tatangelo. È lei oggi la protagonista di «La spesa con l'artista», il programnmna di Radio Italia condotto da Daniele Battaglia, figlio di Dodi dei Pooh. Stamattina alle 10,30 l'appuntamento con la cantante era alla Coop di Sanremo: «Devo comprare spaghetti, olio, peperoncino, aglio e pomodorini», spiega la cantante. Che confessa divertita: «Prima di venire però ho chiamato mia mamma per farmi dare un consiglio ed evitare così brutte figure». Il programma viene trasmesso alle 23,30 su Radio Italia tv e Video Italia. «È una striscia quotidiana che realizziamo solo per il Festival», dice il conduttore Daniele. «Basta con le solite interviste sulla musica, sul brano in gara…noi vogliamo raccontare i cantanti nel loro quotidiano, alle prese con una cosa normale come fare la spesa. E abbiamo scoperto che DolceNera è creativa anche in cucina, che Povia cerca il tocco estroso anche negli ingredienti, che Gigi Finizio fa una impeccabile "casouela", che gli Zero Assoluto si confrontano sulle scelte da fare pure al supermercato».
Intanto, Anna gira tra gli scaffali, sotto gli sguardi incuriositi dei clienti, e si mette in fila alla cassa. All'uscita è fermata dalla «iena» Marco Berry, che la sfida nel gioco delle tre carte. «La rossa vince, la nera perde…qual è la rossa?». Lei prova, riprova, tenta ancora. Ma niente da fare: Berry è infallibile. E dopo diversi tentativi infruttuosi, Anna se ne va via con la spesa sottobraccio e con 50 euro di meno...

 


  Aucun commentaire | Ecrire un nouveau commentaire Posté le 12-03-2006 à 23h13


|<< <<<  2   3   4   5   6  | 7 |  8   9   10   11   12   13  >>> >>|


SYNDICATION
 
Fil RSS 2.0
Ajouter à NetVibes
Ajouter à Google
Ajouter à Yahoo
Ajouter à Bloglines
Ajouter à Technorati
http://www.wikio.fr
 

Allzic en direct

Liens Commerciaux
L'information à Lyon
Retrouvez toute l'actu lyonnaise 24/24h 7/7j !


L'information à Annecy
Retrouvez toute l'actu d'Annecy 24/24h 7/7j !


L'information à Grenoble
Retrouvez toute l'actu de Grenoble 24/24h 7/7j !


Application Restaurant
Restaurateurs, demandez un devis pour votre application iPhone


Fete des Lumières
Fête des lumières : vente de luminaires, lampes, ampoules, etc.

Votre publicité ici ?
  Blog créé le 06-02-2006 à 23h28 | Mis à jour le 05-05-2013 à 16h36 | Note : 2.63/10